Giovedì, 4 Marzo 2021
Torino

La ragazza di 20 anni accoltellata dall’ex in mezzo alla strada

La giovane è ricoverata in rianimazione, mentre l’aggressore è stato arrestato per tentato omicidio

Una pattuglia dei carabinieri sul luogo dove una studentessa ventenne di origini greche è stata acccoltellata al torace, all'addome e al collo dall'ex fidanzato a Torino, 22 febbraio 2021 ANSA/TINO ROMANO

Una studentessa greca di 20 anni è ricoverata in gravi condizioni in ospedale dopo essere stata accoltellata in mezzo alla strada ieri sera dall’ex fidanzato a Torino.

Soccorsa sul posto, la studentessa vittima dell’aggressione è stata trasportata all’ospedale Mauriziano, poi la grave lesione polmonare ha reso necessario un intervento più specialistico, durato sei ore, all'ospedale Molinette. La giovane si trova ora nel reparto di rianimazione. 

Torino, accoltellata l'ex in strada: arrestato per tentato omicidio

L’aggressione è avvenuta ieri sera in largo Marconi, nel quartiere San Salvario. Alcuni passanti hanno assistito alla scena e hanno chiamato il 112. Sul posto è arrivata quindi una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri, che ha bloccato l'aggressore - un 27enne di origine albanese - nelle immediate vicinanze di dove era avvenuta l’aggressione, recuperando anche il coltello da cucina usato  per colpire la ragazza, rimasta ferita al torace, all’addome e al collo. 

Secondo una prima ricostruzione, il 27enne non aveva accettato la fine della loro relazione. Il ragazzo è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio. 

ragazza accoltellata torino-2

Fiori e striscioni per Clara Ceccarelli, uccisa a Genova dall'ex

Nel weekend a Genova circa duecento persone - in maggioranza donne - si sono riunite in presidio di fronte al negozio di via Colombo dove venerdì sera è stata uccisa a coltellate Clara Ceccarelli.  Un presidio organizzato dalle attiviste di 'Non una di meno' insieme al Centro Antiviolenza di via Mascherona.

Davanti alla saracinesca chiusa tanti fiori, rose bianche e rosse, e uno striscione rosa: "Non è un raptus ad ucciderci, basta crederci". In tanti, tra cittadini e colleghi, hanno voluto ricordata con un biglietto, un fiore o la presenza in piazza. Quanto accaduto "ci obbliga ancora una volta ad una riflessione e ad una assunzione di responsabilità collettiva", ha spiegato Manuela Caccioni, responsabile del Centro Antiviolenza di via Mascherona ricordando i dati sul femminicidio in Italia. 

femminicidio genova clara ceccareli-2

Un momento della manifestazione organizzata dal Centro Antiviolenza sulle Donne Mascherona, davanti al negozio dove Clara e' stata uccisa dall'ex compagno a coltellate. Genova, 20 febbraio 2021. ANSA/LUCA ZENNARO

Rossella Placati trovata morta in casa: si indaga per omicidio 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ragazza di 20 anni accoltellata dall’ex in mezzo alla strada

Today è in caricamento