rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
La tragedia

Con la musica nelle cuffiette vicino ai binari: 16enne muore travolta dal treno

L'episodio è al vaglio della Polizia Ferroviaria

Una ragazza di 16 anni è deceduta nella serata di sabato a poche decine di metri dalla stazione di Acquaviva delle Fonti, nel Barese, dopo essere stata investita da un treno in transito. L'episodio è al vaglio della Polizia Ferroviaria, coordinata dal pm della Procura Manfredi Dini Ciacci.

Come riprota anche BariToday, la giovane, secondo gli inquirenti, si trovava in stazione con alcuni amici per trascorrere la serata quando è giunto il treno: la 16enne, in base ad alcune ricostruzioni, non avrebbe avvertito l'arrivo del treno poiché avrebbe avuto le cuffie alle orecchie. Sul posto, oltre alle Forze dell'Ordine, sono giunti i soccorsi del 118 ma per la ragazza non c'è stato nulla da fare. Il traffico ferroviario è stato sospeso per diverse ore nel tratto della Bari-Taranto tra Acquaviva e Sannicandro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la musica nelle cuffiette vicino ai binari: 16enne muore travolta dal treno

Today è in caricamento