rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
in controtendenza

Sotto processo per avere partecipato a un rave: la decisione dei giudici

La Procura aveva chiesto condanne di 1 anno e 8 mesi e 200 euro per ciascuno imputato

Ancora rave. Questa volta però non c'è il pugno duro voluto dal governo Meloni con il decreto legge che inasprisce le pene per i party abusivi. Nei giorni in cui il dibattito politico e sociale si infiamma sul provvedimento promosso dal governo di centrodestra, arriva a conclusione un processo per un rave che si è svolto sei anni fa, fra il 30 ottobre e il 2 novembre del 2016, a Orbetello, in provincia di Grosseto. E il processo finisce con un sospiro di sollievo per gli imputati. 

Tutti assolti gli 11 giovani che erano stati fermati e imputati al processo per il maxi rave party, con l'accusa di occupazione abusiva, nell'area ex Sipe Nobel a Orbetello, una vecchia fabbrica di esplosivi. Ai tempi la procura aveva deciso di incriminare soltanto 11 ragazzi, tutti sotto ai 25 anni, che aveva fermato mentre stavano trasportando parte dell’attrezzatura sonora. "Non punibili per particolare tenuità del fatto" ha deciso il Tribunale di Grosseto per gli 11 imputati, tra cui alcuni stranieri. I partecipati al party abusivo sono stati condannati, tuttavia, a risarcire con 11mila euro la parte civile, la proprietà Santangelo srl, cioè mille euro a testa.

La Procura aveva chiesto condanne di 1 anno e 8 mesi e 200 euro per ciascuno imputato. Il pubblico ministero aveva riconosciuto l'applicabilità delle attenuanti generiche, dal momento che si tratta di "un luogo abbandonato, degradato". Le difese degli imputati, come si legge sul "Tirreno", avevano sollecitato il proscioglimento perché non è stato dimostrato che fossero stati presenti a lungo sul luogo del rave party. La sentenza del Tribunale di Grosseto si presenta così in controtendenza rispetto alla nuova norma del governo Meloni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sotto processo per avere partecipato a un rave: la decisione dei giudici

Today è in caricamento