rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Riardo / Caserta

Gioca col fucile e uccide una ragazza

I due si trovavano nella camera da letto della famiglia della ragazza originaria di Teano quando il 23enne ha imbracciato un fucile semiautomatico e ha sparato per errore colpendo mortalmente la 28enne

Una donna di 28 anni è stata uccisa nella tarda serata di ieri mercoledì 26 ottobre da un colpo di fucile, esploso - a quanto sembra in modo accidentale - da un 23enne di origine moldava che si trova ora agli arresti domiciliari per omicidio colposo. Il fatto è avvenuto a Riardo nel Casertano. Da una prima ricostruzione dei fatti è emerso che mentre i due si trovavano nella camera da letto della famiglia della ragazza, il 23enne dopo aver imbracciato un fucile semiautomatico, lasciato incustodito sul letto, avrebbe puntato l'arma contro la ragazza colpendola mortalmente con un colpo esploso per errore. È stato lo stesso 23enne a chiamare il 112 cercando disperatamente di salvare la donna ma all'arrivo del personale del 118 - giunto sul posto insieme ai militari dell'Arma dei Carabinieri - non è rimasto che constatare la morte della donna.

La vittima era originaria di Teano. Sul luogo, oltre all'arma del delitto, sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro due fucili con canne sovrapposte. I carabinieri della compagnia di Capua, giunti sul posto, hanno tratto in arresto il 23enne moldavo che ha esploso il colpo per omicidio colposo. L’arrestato è stato posto a disposizione della competente autorità giudiziaria, intervenuta sul posto.

Il caso riapre ancora una volta il problema delle armi che troppo facilmente vengono detenute anche in Italia in casa senza una adeguata sicurezza. Il Viminale non ha mai reso noto il numero di armi legalmente detenute in Italia (le stime variano dai 10 ai 12 milioni), ma non rende pubblico nemmeno il numero complessivo di tutte le licenze rilasciate in vigore: le proposte di legge ci sono, è la politica che latita.

Quattro cose da fare per evitare licenze "facili" alle persone sbagliate

Più controlli sulle armi "legali": il parlamento si dia una mossa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioca col fucile e uccide una ragazza

Today è in caricamento