Riccardo Bossi condannato per truffa

Otto mesi di reclusione per il figlio del Senatùr: "Acquistò due moto d'acqua senza pagare"

Riccardo Bossi, figlio maggiore del Senatùr Umberto, ex leader della Lega Nord

Riccardo Bossi, figlio maggiore del Senatùr Umberto, ex leader della Lega Nord, è stato condannato a otto mesi dal Tribunale di Novara con l'accusa di truffa, per aver acquistato senza pagare due moto d'acqua. I fatti risalgono al dicembre 2014, quando Riccardo Bossi acquistò due moto d'acqua del valore di circa 33mila euro da una società di Caorle. E lo fece, afferma l'accusa, sostenendo di essere l'intermediario di una ditta di Castelletto Ticino a cui aveva chiesto di intestare la fattura.

Truffa delle moto d’acqua: condannato Riccardo Bossi

Le moto arrivarono al magazzino della ditta novarese, e ad attenderle c'era Riccardo Bossi con un amico: al fornitore secondo l'accusa venne dato un assegno intestato a un conto che era già estinto. Bossi ha sempre negato ogni addebito, ma ieri è arrivata la condanna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il figlio maggiore di Umberto Bossi è già stato condannato a dieci mesi per una vicenda analoga, per aver acquistato - secondo l'accusa - gioielli e un orologio Rolex in una gioielleria senza pagarli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

  • Raimondo Todaro: "Con Elisa Isoardi sempre più uniti, ma in ospedale con me c’era la mia ex moglie"

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Fa la spia perché il vicino non rispetta la regola dei 6 in casa e finisce malissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento