Venerdì, 17 Settembre 2021
L'aggressione / Napoli

Rider di 26 anni picchiato a sangue da una baby gang in piena notte

I fatti a Napoli, nel quartiere di Fuorigrotta. Il giovane, preso a calci e pugni dal branco, ha riportato contusioni multiple

Foto di repertorio

Pestato a sangue da un gruppo di minorenni. Un rider è stato picchiato nella notte in via Lepanto, a Napoli, nel quartiere di Fuorigrotta. Intorno all'1,30 il giovane lavoratore, un 26enne, è statao portato all'ospedale San Paolo di via Terracina  con contusioni multiple giudicate guaribili in 21 giorni.

Per paura di ritorsioni il ragazzo non si è rivolto alle forze dell'ordine, ma i carabinieri di Bagnoli sono stati avvertiti di quanto successo dal personale medico.

I militari hanno analizzato le immagini di videosorveglianza della zona e identificato due persone, un 17enne ed un 15enne sospettati di essere gli aggressori. Sono stati denunciati per concorso in lesioni personali. Intanto continuano le indagini per identificare gli altri membri della baby gang.

rider picchiato-2

Le immagini, postate dal consigliere Francesco Emilio Borrelli e rielaborate dalla redazione di NapoliToday per non rendere riconoscibili i volti dei minori, mostrano una violenza cieca e inspiegabile. I minorenni si sono accaniti contro il giovane rider con calci e pugni, continuano a infierire senza pietà anche quando la vittima era ormai a terra. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rider di 26 anni picchiato a sangue da una baby gang in piena notte

Today è in caricamento