Sabato, 25 Settembre 2021
VIOLENZA SULLE DONNE

Rimini, sfregiata con l'acido dall'ex compagno: la vittima è un'ex finalista di Miss Italia

La giovane è ricoverata in gravissime condizioni e rischia di perdere la vista. Fermato il presunto aggressore, 31 anni. In passato si sarebbe reso già responsabile di altri episodi di violenza

La 28enne è stata trasportata d'urgenza nel nosocomio cesenate a causa delle gravissime lesioni riportate mentre, gli inquirenti si sono subito indirizzati verso l'ex fidanzato. Per quest'efferata aggressione è stato preso e portato in caserma dalla Polizia di Stato e dai carabinieri di Rimini un cittadino dell'isola di Capo Verde, 31enne, sua ex fidanzato. Tutto è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì quando, verso l'1 la ragazza è rientrata a casa, in via Bidente a Rimini. Qui, secondo le prime ricostruzioni, il 31enne l'avrebbe aggredita gettandole sul volto il liquido urticante per poi fuggire facendo perdere le proprie tracce mentre, sul posto sono accorsi i mezzi del 118, gli agenti della polizia di Stato e i carabinieri.

Gli inquirenti si sono subito indirizzati verso l'ex fidanzato, scrive RiminiToday. Le ricerche sono durate per tutta la notte fino a quando, verso le 9.30 di mercoledì, lo straniero è stato intercettato e bloccato. Portato in Questura, in queste ore è interrogato dagli investigatori della squadra Mobile. I sospetti si sono concentrati subito su di lui in quanto ci sarebbero stati precedenti episodi di violenza e l'uomo avrebbe ricevuto anche l'ammonimento del questore per l'eccessiva "insistenza" nei confronti della ragazza. Lui nell'interrogatorio avrebbe sostenuto di avere un alibi nell'ora in cui è avvenuta l'aggressione.

La notizia su RiminiToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimini, sfregiata con l'acido dall'ex compagno: la vittima è un'ex finalista di Miss Italia

Today è in caricamento