rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Milano

Schiaffi e pugni in treno, la rissa sui vagoni della linea Milano-Mortara

Gli autori della zuffa, cinque italiani, tra cui una donna, e un nordafricano sono stati accompagnati in caserma

Cinque persone sono state fermate per una rissa sul treno della linea Milano Mortara nel pomeriggio di sabato 24 giugno dove sei persone si sono fronteggiate sui vagoni. Tutto è terminato alla stazione di Albairate intorno alle 17, quando sanitari del 118 e forze delll'ordine sono salite a bordo del convoglio.

Inizialmente le condizioni dei feriti sembravano disperate, tanto che la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto due ambulanze e l'automedica insieme ai carabinieri della compagnia di Abbiategrasso. Gli autori della zuffa — cinque italiani, tra cui una donna, e un nordafricano —  sono stati accompagnati in caserma. Fortunatamente non sono stati feriti gravi: solo il nordafricano è stato accompagnato al pronto soccorso.

Continua a leggere su Milano Today

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiaffi e pugni in treno, la rissa sui vagoni della linea Milano-Mortara

Today è in caricamento