Venerdì, 18 Giugno 2021
Notizie curiose

Il ristorante del grande chef dove si paga con il baratto

Si trova a Torino ed è gestito da un importante chef famoso nel mondo, Nicola Batavia. Ora per gustare i suoi piatti non saranno necessari i soldi, tutto grazie al web

Si chiama Birichin, uno dei più famosi bistrot della bella Torino. Il proprietario è uno chef famoso e rinomato nel mondo, Nicola Batavia, noto per aver cucinato per gli atleti in gara alle ultime tre edizioni delle Olimpiadi. Non è soltanto uno di quei locali da segnalare sulle guide turistiche: la particolarità di questo ristorante è che si può pagare il pasto raffinato con il baratto. 

Piatti da intenditori sono le specialità di Batavia, come l'uovo affogato con il tartufo e la granella di nocciole. Ebbene adesso c'è la possibilità di pagare scambiando le leccornie con prodotti aziendali, consulenza professionali e con tutto ciò che riguarda le proprie competenze professionali. Batavia è uno dei primi chef ad aderire alla piattaforma iBarter, la prima in Italia per lo scambio online: l’utente, azienda o privato che sia, si iscrive al sito, dove potrà vendere prodotti, merci o servizi aziendali, “ma anche tutto ciò che si possiede e non si utilizza più - spiegano dall’azienda - come ad esempio vecchi mobili o capi d’abbigliamento”. Il ricavato delle vendite viene incassato in forma di IBcredit, una moneta virtuale che potrà quindi essere utilizzata per acquistare merci e servizi offerti da tutti gli altri utenti della rete. 

Questo sistema inizia a riscuotere un certo successo: gli iscritti alla piattaforma per ora sono circa 700 e le previsioni dicono che si arriverà a breve oltre i mille. Nato nel 2012 questo è l'anno del successo: il valore degli scambi dovrebbe aggirarsi sui 3 milioni di euro, con una media di venti operazioni giornaliere concluse. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ristorante del grande chef dove si paga con il baratto

Today è in caricamento