Venerdì, 5 Marzo 2021
Torino

Per dieci anni ritirano la pensione della madre morta: truffa da 120mila euro

Due fratelli hanno "dimenticato" di comunicare la scomparsa della madre nel 2008

Da anni percepivano la pensione della madre, morta nel 2008: due fratelli avevano "dimenticato" di comunicare all'Inps la scomparsa della donna e l'ente aveva continuano a versare i circa 1000 euro al mese di sussidio sul conto dell'anziana. 

A scoprire tutto gli uomini della Guardia di Finanza di Torino. I due fratelli 70ennei hanno ricevuto negli anni circa 120mila euro, di cui quasi 100mila recuperati dalle Fiamme Gialle e riaccreditati nelle casse dell'Inps. 

I finanzieri della Compagnia di Pinerolo, che hanno condotto le indagini, hanno rintracciato le somme confluite in un libretto postale cointestato alla defunta e ai suoi figli e li hanno denunciati alla Procura della Repubblica per indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato.

La notizia su TorinoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per dieci anni ritirano la pensione della madre morta: truffa da 120mila euro

Today è in caricamento