Venerdì, 23 Aprile 2021

Uno skipper italiano è disperso nel mar dei Caraibi

Rocco Acocella, skipper salernitano, era in viaggio verso il porto di Barranquilla in Colombia.

Non si hanno più notizie dal 29 giugno scorso di Rocco Acocella, skipper salernitano, in viaggio verso il porto di Barranquilla (Colombia).

Il salernitano, 32enne, era partito il 17 giugno, da Saint Martin, nei Caraibi, a bordo dell'imbarcazione "Trinvaris". A darne notizia è la sorella Elisabetta Acocella che sul suo profilo Facebook ha chiesto aiuto per le ricerche del fratello Rocco.

"Abbiamo informato le autorità competenti", scrive Elisabetta Acocella. L'assenza di comunicazioni dal 29 giugno e l'assenza di segnali radio e gps ha fatto scattare l'allarme. È stata mobilitata anche l'unità di crisi della Farnesina.

Rocco, un velista molto esperto, aveva già percorso due volte la rotta tra Europa e Americhe. L'ultima traversata dal Portogallo fino a Saint Martin in compagnia della sua fidanzata rimasta nell'isola caraibica per tornare in Italia. Rocco Acocella invece doveva raggiungere l'Ecuador e fare da guida a un gruppo di turisti per conto di un tour operator internazionale.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno skipper italiano è disperso nel mar dei Caraibi

Today è in caricamento