Venerdì, 17 Settembre 2021
Proteste

Roma: occupano chiesa contro Salvini

Attivisti dei movimenti per il diritto alla casa hanno occupato Santa Maria del Popolo. Il tutto nella piazza dove Salvini deve tenere il comizio. Ma c'è chi glielo vuole impedire

Decine di attivisti del movimento per il diritto all'abitare di Roma hanno occupato le navate della basilica di Santa Santa Maria del Popolo, nei pressi di piazza del Popolo. Alcuni di loro si sono arrampicati fino sul tetto e hanno srotolato uno striscione con scritto "mai con Salvini, mai con Renzi: respingiamoli!".

L'obiettivo sembra essere quello di impedire "fisicamente" il comizio che il leader della Lega terrà proprio in quella piazza della capitale domani, a cui parteciperanno anche gli attivisti di Casa Pound. Per questo, oltre a occupare la chiesa, i movimenti hanno convocato una mobilitazione con appuntamento a Piazzale Flaminio, oltre a quella che si terrà sabato 28 proprio contro il leader del Carroccio: "Stiamo dando un segnale di 'respingimento' forte e chiaro nei confronti del Matteo padano e dei suoi alleati fascisti di Casapound" dicono dai movimenti. L'occupazione è stata sgomberata dalla guardia di Finanza, che ha trascinato fuori dalla chiesa gli attivisti di peso e tra questi una donna si è sentita male. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma: occupano chiesa contro Salvini

Today è in caricamento