Venerdì, 17 Settembre 2021
Roma

Gli rubano l'incasso, tabaccaio apre il fuoco contro i rapinatori

A Roma il titolare di una tabaccheria ha inseguito e aperto il fuoco contro due malviventi. Bottino da 25 mila euro

Far west con tanto di colpi di pistola nella Capitale. Quella che ha tutti le caratteristiche di una scena di un film si è consumata tra i quartieri di Casalpalocco e Ostia, nel quadrante sud di Roma.

Intorno alle 8 e 30 di lunedì mattina, due malviventi hanno teso un vero e proprio agguato al titolare di una tabaccheria, sottraendogli un borsone contenente 25 mila euro in denaro contante che l'uomo, su una Fiat 500, stava portando in banca. I banditi hanno sfondato il finestrino e portato via il bottino. Da qui è scattato l'inseguimento.

COLPI DI PISTOLA - Il tabaccaio, di 47 anni, infatti ha esploso un primo colpo di pistola in aria, poi si è messo al volante dell'auto ed ha inseguito i due. Sulla Colombo, secondo quanto riferito dai Carabinieri, avrebbe esploso altri due colpi. Poco prima de 'La Rotonda' di Ostia i due sono riusciti a far perdere le tracce grazie all'aiuto di un terzo complice. E' al momento in corso una vera e propria caccia all'uomo nella zona che vede impegnati Carabinieri e Polizia sia nel X Municipio che nella zona di Pomezia.

La rapina è avvenuta proprio a pochi passi dalla villa di Rudi Garcia. Dal 2013, infatti, l'allenatore francese della Roma abita lì in quella che fu l'abitazione che mesi prima fu lo sfondo del blitz della polizia italiana per prelevare e poi rimpatriare Alma Shalabayeva, moglie del dissidente kazako Mukhtar Ablyazov. In quella zona, a due passi da Ostia, già c'erano o ci sono tutt'ora Vincenzo Montella, Marco Delvecchio, Rodrigo Taddei, Aldair, Massimiliano Cappioli e tanti altri calciatori che hanno giocato nella Roma. (Da RomaToday)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli rubano l'incasso, tabaccaio apre il fuoco contro i rapinatori

Today è in caricamento