rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Benvenuta Marghelisa / Pavia

Il paese che festeggia il primo fiocco rosa dopo 57 anni

Nel piccolo comune di Romagnese, in provincia di Pavia, era dal 1957 che non nasceva un bambino o una bambina. Dopo questa lunga attesa, l'arrivo della piccola Marghelisa è stato accolto con grande gioia da tutta la comunità

Festa grande a Romagnese, piccolo comune da meno di 600 abitanti in provincia di Pavia, che dopo 57 anni ha visto la nascita di una bimba. Era infatti dal 1957 che nella frazione di Canedo non si sentivano i vagiti di un neonato. Una lunga attesa adesso terminata grazie alla piccola Marghelisa, la nuova arrivata di 3,6 kg, venuta alla luce al Policlinico di Pavia. Il sindaco di Romagnese, Manuel Achille, ha festeggiato insieme ai genitori della bimba, la mamma 36enne Elisa Nervetti e il papà Luca Truddaiu, di 25 anni:  "Vorrei che altri giovani seguissero le orme di Elisa e Luca, - ha commentato il primo cittadino a La Provincia Pavese - per fare in modo che il nostro Appennino possa iniziare a ripopolarsi piano piano".

Elisa e Luca, dopo la pandemia, hanno deciso di tornare nella casa del padre di lei e costruire la loro famiglia nel piccolo paesino. La neo mamma, intervistata da Repubblica, ha commentato questa scelta: "A Canedo c'è la casa di famiglia di mio padre e nel 2019 mi ero trasferita qui. Poi, con l'inizio dell'emergenza sanitaria da Covid, il mio compagno ha deciso di raggiungermi e di prendere a sua volta la residenza a Romagnese. Abbiamo ristrutturato l'edificio e ora la famiglia si è allargata". Un fiocco rosa importantissimo per questi due neo genitori, ma anche un segno di speranza per il futuro, di questo piccolo paesino e non solo.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il paese che festeggia il primo fiocco rosa dopo 57 anni

Today è in caricamento