Giovedì, 4 Marzo 2021
Tragedia la Vigilia di Natale / Macerata

Rosina Cassetti, la donna trovata morta dopo aver sorpreso un ladro in casa

La tragedia nella Vigilia di Natale in provincia di Macerata: un uomo si è intrufolato in una villetta, legando un anziano e la nipote per poi darsi alla fuga. Inutili i soccorsi: per la 78enne non c'è stato nulla da fare

Foto di repertorio Ansa

Una donna di 78 anni, Rosina Cassetti, è stata trovata senza vita nella villetta in cui abitava a Montecassiano, in provincia di Macerata. La tragedia è avvenuta la Vigilia di Natale, poco dopo le pre 2', quando la donna potrebbe essere stata colta da un malore dopo aver sorpreso un ladro in casa.

Secondo le prime informazioni raccolte dai carabinieri sul posto, un uomo si sarebbe intrufolato nell'abitazione della vittima chiudendo il marito in bagno e legando e prendendo a schiaffi la figlia che abita con la coppia insieme a un nipote. 

Il malvivente si è poi dato alla fuga, ma per la padrona di casa non c'è stato nulla da fare: i tentativi del personale del 118 di rianimarla sono risultati vani. Tuttavia non è ancora stato chiarito con certezza se sia stato un malore ad uccidere la donna. Sono in corso le indagini per accertare la dinamica dei fatti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosina Cassetti, la donna trovata morta dopo aver sorpreso un ladro in casa

Today è in caricamento