rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
La storia / Pistoia

Ruba i cornetti in un bar, poi lascia un biglietto: ''Avevo fame'', il titolare gli offre un lavoro

La storia che arriva da Pistoia: il titolare del locale ha trovato il messaggio il giorno dopo il furto e adesso cerca l'uomo misterioso per offrirgli un posto

Una banconota da 10 euro e un biglietto scritto a mano con un messaggio breve ma chiaro: "Buongiorno, mi scusi, l'altra mattina avevo fame e non avevo soldi. Grazie". A trovarlo davanti all'ingresso del suo locale è stato il titolare di un bar di Pistoia, co-protagonista di una storia molto particolare. L'altro protagonista è appunto l'autore del biglietto, una persona che il giorno precedente aveva rubato delle brioche dal bar perché aveva fame, ma non appena ha avuto dei soldi ha lasciato un messaggio anonimo e del denaro per chiedere scusa dell'accaduto e ringraziare.

bar-pistoia-biglietto-facebook-3

Una seconda sorpresa è arrivata poi dal titolare del bar, che dopo aver letto il biglietto ha espresso il desiderio di offrire un lavoro al suo autore: "È una cosa che ci ha colpito molto – ha raccontato a Mattino Cinque - E anche un pasticcere della città, che ha scoperto la storia tramite i social, vorrebbe offrire lavoro a questa persona sconosciuta'': 

"Noi faremo un cartello che appenderemo fuori e speriamo di riuscire a offrire a questa persona un lavoro - ha concluso - A una persona con tanta dignità è anche giusto dare un'altra possibilità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba i cornetti in un bar, poi lascia un biglietto: ''Avevo fame'', il titolare gli offre un lavoro

Today è in caricamento