rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Incidente / Reggio Emilia

Runner investito e ucciso sul ciglio della strada

Una corsetta in periferia gli è costata la vita, aveva 56 anni

Drammatico incidente sabato mattina in provincia di Reggio Emilia. Un runner è morto dopo essere stato investito da un'auto a Zurco, frazione del Comune di Cadelbosco Sopra. Una corsetta in periferia gli è costata la vita.

Il dramma stamattina alle 7,30. Ha perso la vita un uomo di 56 anni residente a Reggio Emilia, che stava correndo su via Cristoforo Colombo quando è stato centrato, all'incrocio con via Viazza, da una Mercedes Clk condotta da un 45enne residente in provincia di Pavia.

Il podista è stato colpito in maniera molto violenta dall'auto, ed è stato sbalzato per diversi metri: è morto sul colpo a seguito delle gravi lesioni riportate. La Mercedes è finita fuori strada in un piccolo fossato, col conducente - ora sotto shock - che ha riportato ferite non gravi. La dinamica non è del tutto chiara, secondo i media locali l'autovettura sarebbe stata vista sbandare già prima dell'incidente. Dopo un sorpasso si è verificato lo scontro fatale per il pedone.

L'arresto del conducente

I carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Guastalla a conclusione degli accertamenti hanno arrestato il conducente dell'autovettura, un 45enne pavese, in quanto ritenuto presunto responsabile del reato di omicidio stradale. Gli accertamenti relativi al procedimento, in fase di indagini preliminari, proseguiranno per i consueti approfondimenti investigativi al fine di consentire al Giudice le valutazioni e determinazioni inerenti all'esercizio dell'azione penale.

Continua a leggere le ultime notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Runner investito e ucciso sul ciglio della strada

Today è in caricamento