Giovedì, 24 Giugno 2021
Sicurezza alimentare

Sale Italkali ritirato dal mercato: "Era un errore dei laboratori dell'Arpa"

Con una nota l'azienda spiega che il ritiro del "Sale di Sicilia" fu "volontario". Ma dalle analisi è emerso che si trattava di un errore dei laboratori dell'Arpa Lazio

ROMA - Era il 10 gennaio quando, dagli scaffali dei supermercati Coop, venne ritirato il Sale di Sicilia prodotto dalla Italkali. Una decisione necessaria visto che dalle analisi dei laboratori dell'Arpa Lazio, in data 5 dicembre 2014, emerse come il cartone non fosse a norma di legge

IL RITIRO - La decisione fu presa direttamente dall'azienda "nonostante avessimo già riscontri da parte di laboratori di analisi che indicavano come conforme il cartone utilizzato, ha adottato una politica di prudenza e massima tutela dei consumatori".

ERA UN ERRORE - Ora, a mesi di distanza, l'azienda può finalmente fare chiarezza sullo "stato di salute" di uno dei prodotti più consumati in Italia. "Le contro analisi ufficialmente effettuate dall’Istituto Superiore di Sanità hanno confermato in modo definitivo, il 13 marzo 2015, che la conformità del cartone utilizzato è indubbia; tutto il prodotto è quindi perfettamente conforme e può essere consumato senza alcun timore; Arpa Lazio ha ufficialmente ammesso l’errore delle analisi effettuate, quindi anche i campioni analizzati erano e sono sempre stati conformi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale Italkali ritirato dal mercato: "Era un errore dei laboratori dell'Arpa"

Today è in caricamento