Venerdì, 30 Luglio 2021
Parole choc

Il messaggio di Saman Abbas al fidanzato: "Vogliono uccidermi ma posso risolvere tutto"

Conversazioni riportate da "Quarto Grado" e che rappresentano una ulteriore conferma alle parole del fratello di Saman che, alle forze dell’ordine, ha confermato la presunta responsabilità dello zio

Saman Abbas

“Dicevano di ammazzare qualcuno. Mia madre mi ha detto che non si trattava di me. Ma io ho sentito con le mie orecchie mio zio materno, le ha mandato un whatsapp”. Così avrebbe scritto al fidanzato Saman, la ragazza d'origine pachistana scomparsa da quasi un mese e mezzo a Novellara, nella Bassa Reggiana. Un messaggio carico di angoscia inviato all’unica persona con la quale la giovanissima si sentiva davvero al sicuro e con la quale voleva stare. Era proprio quello il problema, il nodo che c’era tra lei e la sua famiglia, dalla quale era arrivata a diffidare a tal punto da sospettare che potessero davvero pensare di ucciderla. Sono parole viaggiate nelle chat dei due fidanzatini prima della scomparsa di lei. “Le ha detto: uccidiamola, questa può fare cose strane, può scappare”. 

Conversazioni riportate da "Quarto Grado" e che rappresentano una ulteriore conferma alle parole del fratello di Saman che, alle forze dell’ordine, ha confermato la presunta responsabilità dello zio. Il fidanzato di lei, preoccupato, le avrebbe chiesto con molta decisione di rivolgersi ai carabinieri, ma lei era convinta di poter risolvere tutto. Ed è forse stato il fatto che la famiglia avesse scoperto di come lei sapesse tutto, a metterla alle strette, accelerando un piano forse già in itinere. 

Del resto, che ad uccidere Saman Abbas fosse stato lo zio Danish Hasnain, lo ha ribadito nell'incidente probatorio il fratello 16enne di Saman. La testimonianza del minore è stata cristallizzata, confermando quanto già aveva detto agli inquirenti sull'omicidio della sorella diciottenne. Il minore è considerato un testimone chiave e affidabile dalla procura. Inquirenti e investigatori ipotizzano che Saman sia stata uccisa e il corpo sotterrato. Indagati per omicidio sono i genitori della 18enne, lo zio e due cugini di cui uno già arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il messaggio di Saman Abbas al fidanzato: "Vogliono uccidermi ma posso risolvere tutto"

Today è in caricamento