Lunedì, 2 Agosto 2021
Aggressioni / Torino

Spara ad automobilista dopo un sorpasso: arrestato

L'incredibile episodio nel Torinese. Fermato un italiano di 53 anni, ex guardia giurata

Il vetro ridotto in frantumi

Per un sorpasso a suo dire azzardato ha sparato contro un'auto mandando in frantumi il vetro posteriore destro e rischiando di colpire il conducente che fortunamente non è stato raggiunto dai proiettili. L'incredibile episodio è avvenuto a San Gillio, in provincia di Torino, nelle vicinanze di un autolavaggio.

Per l'accaduto i carabinieri hanno fermato un italiano di 53 anni, ex guardia giurata, che è stato arrestato. L'uomo era al volante di una Peugeot. 

Nel bagagliaio della vettura sono stati trovati una pistola ad aria compressa e un coltello a serramanico. A casa sua sono poi stati trovati otto fucili e 14 pistole ad aria compressa (di cui quattro modificate), tutte non registrate, circa mezzo chilo di polvere da sparo con una miccia, numerose munizioni di vario calibro e materiale vario per il confezionamento di cartucce.

L'uomo deve rispondere di detenzione armi clandestine, porto di armi o oggetti atti a offendere, fabbricazioni di esplosivi non riconosciuti e danneggiamento aggravato.

La notizia su TorinoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara ad automobilista dopo un sorpasso: arrestato

Today è in caricamento