Domenica, 26 Settembre 2021
CRONACA

Dramma Schumacher: "Pesa meno di 45 kg, difficile sperare in un miracolo"

Le condizioni dell'ex campione di FormulaUno rimangono stabili, purtroppo. “I progressi di Schumacher sono dolorosamente lenti… Non si intravedono miracoli all’orizzonte”

ROMA - Non arrivano buone notizie sulle condizioni di salute di Michael Schumacher.

"I progressi dell'ex campione di Formula Uno sono dolorosamente lenti, e non si intravedono miracoli all'orizzonte". Ad affermarlo è una fonte del Daily Express, una persona vicina allo staff medico che sostiene che il sette volte campione del mondo non stia migliorando e che abbia una “coscienza molto limitata” di ciò che gira intorno a lui. Dal 29 dicembre 2013, giorno del terribile incidente sciistico occorso a Schumi a Meribel a oggi, il tedesco avrebbe perso addirittura 25 chili, arrivando ai 45 attuali.

Ad assisterlo c'è un team di quindici specialisti tra neurologi, fisioterapisti e logopedisti: questo personale di alto livello avrebbe fatto salire le spese totali per la sua cura a circa 13,5 milioni di euro, come riporta la Gazzetta dello Sport. L’équipe è in costante contatto col professor Jean-François Payen, secondo cui ci vorranno "almeno tre anni per vedere qualche miglioramento".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma Schumacher: "Pesa meno di 45 kg, difficile sperare in un miracolo"

Today è in caricamento