Sciopero dei trasporti, il 'no' di Milano: "C'è l'Expo"

Nel venerdì nero dei trasporti pubblici a Milano è scontro tra sindacati e prefetto. Macchinisti precettati per "assicurare la mobilità pubblica durante l'Expo". Pronte nuove agitazioni

ROMA - Milano dice "no" allo sciopero dei trasporti. Il prefetto Francesco Paolo Tronca ha precettato i macchinisti: l'agitazione indetta dall’Unione sindacale di base nel settore trasporti è stata così "cancellata" per assicurare la mobilità pubblica durante l’Expo.

Una decisione che ha creato non poche polemiche tra i lavoratori dell’Atm. Mercoledì pomeriggio il prefetto ha precettato tranvieri e macchinisti contro la protesta nazionale indetta dall’Usb, in programma oggi. Ma giovedì pomeriggio la stessa Usb ha reagito contro una "decisione inaccettabile che nei fatti nega un diritto costituzionale". E ha annunciato "prossime differenti iniziative e agitazioni in Atm".

Lo sciopero è invece confermato in altre città, da Roma a Firenze, Napoli, Bologna, Palermo. Nelle altre città rischia di profilarsi dunque l’ennesimo venerdì nero dei trasporti. L’agitazione indetta dall’Usb è di 24 ore. Per autobus, metro e tram si profila dunque una circolazione a singhiozzo. Lo stop si articola sulla base di modalità territoriali e nel rispetto delle fasce di garanzia, differenti dunque da città a città.

Con la decisione di incrociare le braccia, l’Usb Lavoro privato rilancia la mobilitazione degli autoferrotranvieri: lo sciopero, spiega, è stato indetto "contro il Jobs act, le privatizzazioni selvagge, i continui innalzamenti dell’età pensionabile e le gravi penalizzazioni di un contratto nazionale fermo da ben otto anni".

Queste le fasce di garanzia nelle città principali e per le principali aziende, durante le quali bus, metro e tram saranno regolarmente in circolazione:

Roma - dalle 5 alle 8.30 e dalle 17 alle 20
Torino - da inizio servizio alle 9 e dalle 12 alle 15
Genova - dalle 6 alle 9 e dalle 17.30 alle 20.30
Bologna - da inizio servizio alle 8.30 e dalle 16.30 alle 19.30
Firenze - dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 12.00 alle 15.00
Napoli - dalle 5 alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30 (circumvesuviana dalle 6.20 alle 8.15 e dalle 13.30 alle 17.35)
Bari - da inizio servizio alle 8.30 e dalle 12.30 alle 15.30
Palermo - dalle 6.30 alle 9.30 e dalle 12.30 alle 15.30
Cagliari - dalle 5.30 alle 8.30, dalle 12.30 alle 15.30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il caldo, quello vero: allerta in 10 città ma il weekend subirà un'irruzione atlantica

  • Angelica Donati, figlia di Milly Carlucci, ottiene una carica istituzionale da record

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Mille euro di multa a chi non indossa la mascherina: "Le regole vanno rispettate"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento