rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Rieti

"Amatrice, nei muri della scuola crollata c'era il polistirolo"

Prosegue l'inchiesta sui crolli. Le verifiche riguardano tutto l'iter della costruzione: dall'assegnazione degli appalti alla progettazione, dall'edificazione alla verifica della rispondenza alle leggi antisismiche

La scuola elementare Capranica di Amatrice, restaurata nel 2012, è crollata nel terremoto dello scorso 24 agosto (e un altro pezzetto è venuto giù ieri per una scossa inferiore ai 4 gradi Richter). Sarà la procura di Rieti a fare chiarezza sul caso, accertando eventuali responsabilità nei crolli degli edifici durante il sisma.

L'INCHIESTA SUI CROLLI - Al momento si ipotizza il reato di disastro colposo, ma se dovessero emergere nuovi elementi si procederà per omicidio colposo. Le verifiche riguardano tutto l'iter della costruzione: dall'assegnazione degli appalti alla progettazione, dall'edificazione alla verifica della rispondenza alle leggi antisismiche.

Intanto però a svelare le presunte falle dell'edificio scolastico ci hanno pensato, in questi giorni, i tanti reportage fotografici e video che sono apparsi su giornali e televisioni, i quali hanno svelato come il crollo sia stato causato in certi punti dalla scarsità di cemento legante, in altri da soffitti di cemento armato troppo pesanti che sono venuti giù. Ma il colmo lo si doveva ancora vedere: le immagini del Tg1 (delle quali, insieme alle altre, il giudice ha disposto l'acquisizione ai fini delle indagini) mostrano chiaramente come all'interno di alcuni muri dell'edificio scolastico ci siano intere lastre di polistirolo.

amatrice scuola ansa-2-2-2

"Non mi hanno mai detto di fare l'adeguamento sismico della scuola. Mi sono solo occupato di fare il miglioramento, che è una cosa ben diversa. E la parte in cui siamo intervenuti effettivamente non è caduta, almeno nel periodo delle prime scosse. Ma il sindaco di Amatrice dovrebbe saperlo". Lo ha affermato, in un'intervista al Messaggero, Gianfranco Truffarelli, titolare della Edilqualità, la società che nel 2012 ha ristrutturato la scuola elementare di Amatrice.

Foto da Amatrice dopo il sisma - RomaToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Amatrice, nei muri della scuola crollata c'era il polistirolo"

Today è in caricamento