rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Orrore / Roma

Chiude la ex nel garage, la picchia e la violenta

L'uomo l'ha attirata con una scusa nel garage e lì si è accanito contro di lei. Alla fine è stato arrestato e portato in carcere

Un uomo è stato arrestato dai carabinieri di Roma con l'accusa di aver sequestrato, picchiato e violentato l'ex compagna. L'incubo per la donna è iniziato lo scorso 8 novembre, quando si è presentata nell'abitazione in zona Ottavia che fino a quel momento aveva condiviso con l'uomo, un 59enne.

L'ex, ubriaco, avrebbe attirato la donna nel garage. Lì l'avrebbe sequestrata, picchiata e poi avrebbe abusato di lei. La donna ha poi denunciato quanto avvenuto. In ospedale le è stata data una prognosi di 30 giorni.

L'uomo nel frattempo è stato arrestato e portato nel carcere di Napoli Poggioreale, dove rimane a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Deve rispondere dei reati di lesioni personali, sequestro di persona e violenza sessuale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude la ex nel garage, la picchia e la violenta

Today è in caricamento