rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Mortara / Pavia

Dorme in auto dopo lo sfratto: 64enne morto di freddo in un parcheggio

A notare l'auto, posteggiata nei pressi del parcheggio di un ipermercato, è stato un passante, che ha visto un uomo all'interno del veicolo avvolto in una trapunta

Un uomo di 64 anni è stato trovato senza vita nella sua auto, ucciso probabilmente dal freddo. È successo nella mattinata di ieri, mercoledì 18 gennaio, a Mortara in provincia di Pavia: la vittima era residente nel novarese, a Borgolavezzaro, ma dopo la morte della compagna la scorsa primavera era stato sfrattato dalla sua abitazione e da allora dormiva nella sua Opel Corsa o, quando riusciva, a casa di conoscenti che lo ospitavano.

A notare l'auto, posteggiata nei pressi del parcheggio di un ipermercato, è stato un passante, che ha visto un uomo all'interno del veicolo avvolto in una trapunta. Il passante avrebbe quindi cercato di svegliarlo, ma non ottenendo risposta ha chiamato il 112.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i soccorsi del 118, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo, avvenuto ore prima. Probabilmente fatale il gelo delle prime ore del mattino con la temperatura scesa sotto lo zero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dorme in auto dopo lo sfratto: 64enne morto di freddo in un parcheggio

Today è in caricamento