Giovedì, 15 Aprile 2021
Milano

Un ''tesoro'' nascosto nel muro: trovati 15 milioni di euro in contanti

La montagna di soldi, tutti in contanti, è stata trovata dalla polizia di Milano in un'abitazione, durante un blitz contro un gruppo di narcotrafficanti che operavano in Lombardia: tre persone in manette

Foto di repertorio

Durante l'operazione contro il narcotraffico "Flashback", la polizia di Milano ha trovato ben 15 milioni di euro, tutti in contanti, nascosti all'interno di un muro. La scoperta è avvenuta durante il blitz, scattato alle prime luci di lunedì 8 giugno, nei confronti di un gruppo di narcotrafficanti e ''altri soggetti a loro legati".

Il gruppo, secondo quanto reso noto dalla Questura, sarebbe parte di "un ingente traffico internazionale di hashish" che sarebbe stato fatto arrivare dall'estero e poi spacciato "nel territorio milanese e in tutto il centro e nord Italia". 

Milano, trovato il tesoro dei narcos: 15 milioni di euro nel muro 

Il tesoro dei narcos è stato trovato all'interno di un'intercapedine ricavata tra un muro artificiale e il muro perimetrale di un'abitazione. Lì dietro gli agenti hanno scoperto 28 scatoloni al cui interno c'erano i 15 milioni di euro suddivisi in banconote di vario taglio, dai 20 ai 500 euro. Altri 167mila sono invece stati sequestrati in una cassaforte e all'interno di un'officina per auto. Stando alle prime informazioni, al termine del blitz tre persone sono finite in manette. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un ''tesoro'' nascosto nel muro: trovati 15 milioni di euro in contanti

Today è in caricamento