rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Verzino / Crotone

Litiga col suocero che lo uccide e spara anche al figlio

I carabinieri hanno fermato il presunto assassino: si tratterebbe del suocero della vittima

Una lite familiare scoppiata per futili motivi e poi degenerata in tragedia: è un omicidio maturato tra le mura domestiche quello avvenuto oggi sabato 26 marzo 2022 a Verzino, in provincia di Crotone.

I carabinieri della Compagnia di Cirò Marina hanno fermato il presunto assassino: si tratterebbe del suocero della vittima. I due abitavano nello stesso edificio, su piani diversi. L'uomo ha fatto fuoco anche contro il figlio della vittima che era presente, sarebbe rimasto ferito in modo grave ed è stato trasferito in elisoccorso nell'ospedale di Catanzaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga col suocero che lo uccide e spara anche al figlio

Today è in caricamento