rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Agguato / Catanzaro

Sparatoria in pieno centro: un morto e due feriti

La vittima è un 52enne, Luigi Trovato, raggiunto da diversi colpi d'arma da fuoco. A sparare sarebbero stati almeno due assalitori. I fatti a Lamezia Terme

Agguato in pieno centro a Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro. Vittima un 52enne, Luigi Trovato, raggiunto da diversi colpi d'arma da fuoco. Secondo una prima ricostruzione, l'agguato sarebbe scattato non appena l'uomo è sceso dall'auto, non lontano dal tribunale di Lamezia Terme. Molti i bossoli rinvenuto sull'asfalto. Il 52enne è stato trasportato in ospedale ma le sue condizioni erano apparse subito gravi ed è deceduto durante il tragitto. Nell'agguato sono rimaste ferite altre due persone, di cui uno sarebbe il fratello della vittima, Luciano Trovato, le cui condizioni sarebbero serie. Trovato era già noto alle forze dell'ordine in quanto coinvolto 9 anni fa, insieme al fratello, in una nota operazione contro la 'ndrangheta. Entrambi erano stati assolti nel dicembre scorso. Sul luogo dell'agguato polizia e carabinieri.

A sparare sarebbero stati almeno due assalitori. Le forze dell'ordine starebbero raccogliendo le testimonianze di alcune persone presenti sul posto nel momento in cui si è verificata la sparatoria. La vittima, Luigi Trovato, aveva 52 anni, mentre il fratello, Luciano, rimasto ferito, 37 anni. Ferito anche un uomo di 34 anni che si trovava coi fratelli Trovato al momento dell'agguato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria in pieno centro: un morto e due feriti

Today è in caricamento