Lunedì, 21 Giugno 2021
Migranti

Migranti, spari su un gommone: un morto e un ferito

A fare fuoco sarebbe stato il personale di una motovedetta libica. La ricostruzione è al vaglio della procura di Agrigento

Un migrante è morto e un altro è rimasto gravemente ferito nel corso di una sparatoria avvenuta a largo della Libia. Le due vittime erano a bordo di un natante che si stava dirigendo verso l'Italia. Il ferito è stato trasferito in elicottero a Lampedusa. Secondo le prime testimonianze, a sparare sarebbe stato il personale di una motovedetta libica. La ricostruzione è al vaglio della procura di Agrigento. 

Un responsabile dalla Guardia costiera libica ha negato che suoi uomini o anche militari della Marina abbiano sparato al gommone. Il procuratore di Agrigento, Renato Di Natale, ha ascoltato alcuni testimoni, ma al momento il fascicolo aperto resta contro ignoti. I reati ipotizzati sono tentativo di omicidio e omicidio. (da AgrigentoNotizie

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, spari su un gommone: un morto e un ferito

Today è in caricamento