Gli spari in piazza del Monte a Reggio Emilia

Un ragazzo ha esploso tre o quattro colpi, forse usando una scacciacani, contro un gruppo di altri ragazzi . Il responsabile è stato arrestato. I feriti sono 5 e sono all'ospedale Santa Maria Nuova

Panico intorno alle 23 in pieno centro, in piazza del Monte a Reggio Emilia. Un ragazzo ha esploso tre o quattro colpi, forse usando una scacciacani, contro un gruppo di altri ragazzi che stava passeggiando in piazza. Cinque i feriti. I giovani sono stati portati in ambulanza all'ospedale Santa Maria Nuova. Il responsabile è invece riuscito a scappare, nascondendosi tra la gente che fuggiva spaventata dal frastuono degli spari. Poi, come ha annunciato la polizia su Twitter, il responsabile è stato arrestato. Si tratta di un italiano residente in città. 

Gli spari in piazza del Monte a Reggio Emilia

L'agenzia di stampa Ansa fa sapere che il Questore di Reggio Emilia Giuseppe Ferrari ha convocato per le 11.30 nell'ufficio stampa della questura una conferenza stampa per "illustrare la brillante operazione di polizia portata a compimento solo poche ore fa a seguito del grave episodio avvenuto ieri sera nel pieno centro cittadino che ha portato al ferimento di cinque persone colpite con arma da fuoco". 

La Polizia, che conduce le indagini, nel corso della notte ha sentito alcuni dei presenti in piazza del monte, luogo della sparatoria, alla ricerca di elementi utili per ricostruire la dinamica dei fatti. Il giovane avrebbe sparato con una pistola di piccolo calibro, una scacciacani modificata, per poi fuggire tra la folla terrorizzata dagli spari. Secondo gli inquirenti la sparatoria sarebbe avvenuta durante una discussione, degenerata poco dopo in una lite, tra giovani.

Le indagini su quanto accaduto sono state condotte dalla Squadra mobile di Reggio Emilia. Tra le prime ipotesi sembra che i colpi siano stati esplosi dopo una lite scoppiata tra gruppi di ragazzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spari a Reggio Emilia: lite per futili motivi, responsabile incastrato dalle telecamere

Dai primi accertamenti, la sparatoria di ieri sera a Reggio Emilia, nel corso della quale sono rimaste ferite 5 persone di cui una grave, sarebbe scaturita da un alterco per futili motivi avvenuto poco prima. Il presunto autore della sparatoria è stato arrestato grazie ai sistemi di video sorveglianza e le testimonianze di alcuni presenti che hanno ripreso e fotografato le fasi della sparatoria. La Polizia ha poco dopo identificato e successivamente rintracciato l'autore del gesto. 

Jugoslav Juganovic: il capo della banda che ha rubato 60 milioni a Ecclestone arrestato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

  • Raimondo Todaro: "Con Elisa Isoardi sempre più uniti, ma in ospedale con me c’era la mia ex moglie"

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Fa la spia perché il vicino non rispetta la regola dei 6 in casa e finisce malissimo

  • Un nuovo Dpcm anti-Covid in arrivo tra domenica e lunedì: "L’Italia chiude alle 22"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento