rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Sassari

Spray urticante alla festa di compleanno: fuga in preda al panico per 200 giovani 

Momenti di paura ad una festa privata ad Orzieri, in provincia di Sassari. I ragazzi sono stati soccorsi dal personale del 118

Ancora una festa rovinata dallo spray urticante. Dopo la tragedia avvenuta a Corinaldo (Ancona), il nuovo caso arriva da Ozieri, in provincia di Sassari. Durante una festa privata tra giovanissimi è stato spruzzato lo spray urticante, che ha provocato il panico tra 200 diciottenni, che sono scappati dal locale. Per fortuna in questo caso non sono stati registrati feriti, ma resta alto l'allarme per l'utilizzo improprio di questo dispositivo ideato come difesa dalle aggressioni.

Come racconta la Nuova Sardegna, tutto è avvenuto nella notte tra sabato 29 e domenica 30 dicembre, mentre un folto gruppo di ragazzi stavano festeggiando il compleanno di 18 anni di un amico, con tanto di dj e musica ad alto volume. 

Poi, intorno all'una di notte, qualcuno dei partecipanti alla festa ha spruzzato lo spray urticante e l'aria è diventata satura e irrespirabile. Le porte del locale sono state immediatamente spalancate con i giovani che sono corsi fuori dalla struttura in preda alla paura, con gli occhi lacrimanti e il naso e la gola letteralmente in fiamme. 

Sul posto sono giunti gli operatori del 118 che hanno soccorso i giovani. In particolare due di loro accusavano grosse difficoltà nella respirazione. Per fortuna l'intervento dei medici ha riportato la situazione alla normalità e non è stato necessario nessun ricovero

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spray urticante alla festa di compleanno: fuga in preda al panico per 200 giovani 

Today è in caricamento