Martedì, 21 Settembre 2021
Notizie curiose

Una stampante low cost con un kit Lego: baby imprenditore conquista la Silicon Valley

A soli 13 anni Shubham Banerjee ha rivoluzionato il mondo delle stampanti per non vedenti. Ora si prepara a sbarcare nella Silicon Valley

Ha solo 13 anni ma è già un imprenditore consumato. Tutto merito di un kit della Lego con cui Shubham Banerjee, un ragazzino di Santa Clara, in California, ha realizzato una stampante Braille a basso costo. La sua creazione, infatti, ha attirato l’attenzione del colosso informatico Intel Corp che ha deciso di investire nella sua startup, catapultandolo così nel mondo dorato della Silicon Valley.

L’avventura di Shubham è iniziata lo scorso anno, nell’ambito di un progetto per la scuola. Il ragazzo è rimasto colpito dal costo spropositato (almeno 2000 dollari) delle stampanti di testi per non vedenti. Così si è messo al lavoro con il suo kit Lego e ha creato il suo primo prototipo, che ha chiamato 'Braigò, dalla fusione tra le parole Braille e Lego. 

Visto il successo del prototipo i suoi genitori hanno deciso di investire 35 mila dollari per creare una società, la Bairgo Labs, che grazie all’intuizione del tredicenne riesce a vendere stampanti Braille ad un costo 350 dollari. E ora Shubham si prepara a sbarcare nella Silicon Valley.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una stampante low cost con un kit Lego: baby imprenditore conquista la Silicon Valley

Today è in caricamento