rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
A Napoli / Napoli

I ragazzini che prendono a calci la statua di Jago in piazza del Plebiscito e si filmano

Le immagini pubblicate su Tik Tok ora sono al vaglio dei carabinieri

Calci e schiaffi sull'opera dello scultore Jago in piazza del Plebiscito, a Napoli, a simulare quello che sarebbe un vero pestaggio. La statua che raffigura un bambino rannicchiato e in sofferenza - il titolo "Look down" è un gioco di parole sul lockdown e un invito a guardare in basso - è diventata bersaglio di un gruppo di ragazzini. Non contenti della bravata, i ragazzi si sono ripresi con il cellulare mentre prendevano a calci e schiaffi la scultura e hanno pubblicato il "raid" su Tik Tok.

I ragazzini che prendono a calci la statua di Jago in piazza del Plebiscito e mettono il video su Tik Tok

Il video è stato pubblicato sulla pagina Facebook del consigliere regionale campano Francesco Emilio Borrelli: "Il livello raggiunto di inciviltà e vandalismo tra l'altro esibito pubblicamente ci preoccupa tantissimo ed è simbolo del degrado sociale e culturale che stiamo vivendo". Le immagini ora sono al vaglio dei carabinieri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ragazzini che prendono a calci la statua di Jago in piazza del Plebiscito e si filmano

Today è in caricamento