Mercoledì, 14 Aprile 2021
Frosinone

Stella, morta a 18 anni: i compagni di classe discutono la maturità al posto suo

Stella Tatangelo frequentava il liceo classico Vincenzo Simoncelli di Sora. Come tanti coetanei quest'anno avrebbe dovuto prendere il diploma, ma il 14 agosto 2019 ha perso la vita in un incidente stradale

Stella Tatangelo

Stella Tatangelo è morta a 18 anni in un incidente stradale avvenuto lo scorso agosto. Per mantenere viva la sua memoria, i suoi compagni di classe - della V A del liceo classico Vincenzo Simoncelli di Sora in provincia di Frosinone - hanno deciso di discutere la maturità al posto suo. Un gesto emozionante, nel ricordo della ragazza scomparsa il 14 agosto del 2019 in un tragico incidente stradale avvenuto ad Arpino. Stella frequentava il liceo classico e come tanti suoi coetanei quest'anno avrebbe dovuto prendere il diploma, ma il destino crudele non le ha permesso di compiere questo passo importante.

Al suo posto lo hanno fatto i suoi amici, i compagni di classe della V A. Sei ragazze ed un ragazzo, Adriano Belfiore, che si è attivato in prima persona per far sì che il Miur permettesse la discussione della prova, hanno sostenuto l'esame di maturità indossando una maglietta a lei dedicata realizzata per un torneo che non si è potuto svolgere.

Un esame in piena regola con un elaborato sull'amicizia incentrato sulle sette caratteristiche che meglio descrivono Stella: amicizia, eccentricità, danza, gioia, intraprendenza, empatia e curiosità. Grazie a loro, grazie al loro affetto, Stella oggi era in quella classe del liceo classico davanti alla commissione. E anche lei otterrà simbolicamente un diploma. 
 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stella, morta a 18 anni: i compagni di classe discutono la maturità al posto suo

Today è in caricamento