Sabato, 31 Ottobre 2020
Si sono accese le luci iera sera, in piazza del Parlamento, davanti a palazzo dei Normanni, a Palermo, su 'Acqua passata', l'installazione, volutamente surreale (all'apparenza) che raffigura una barca di legno con a bordo alcune sagome che ricordano i migranti che tentano la traversata dall'Africa ANSA/MANGIAPANE
Agrigento

Migranti a Lampedusa, sei anni fa la strage del 3 ottobre: "Impedire che accada di nuovo"

Sei anni fa un barcone con a bordo 500 persone è affondato quando ormai era di fronte a Lampedusa: morirono 366 persone. Il sindaco Martello: "Custodire la memoria". Nella notte nuovo sbarco. Open Arms fa rotta verso il Mediterraneo centrale

Lampedusa ricorda la strage del 3 ottobre 2013: sei anni fa morirono 366 migranti in una delle stragi più gravi nella storia del Mediterraneo centrale. "Per costruire un futuro migliore dobbiamo custodire la memoria. Solo ricordando quello che è successo, possiamo impegnarci per impedire che accada di nuovo". A dirlo è il sindaco di Lampedusa, Toto Martello, in occasione del sesto anniversario. In quel giorno di inizio ottobre del 2013 un'imbarcazione con a bordo oltre 500 persone è affondata quando ormai si trovava di fronte la costa di Lampedusa: morirono 366 migranti, 155 furono salvati.

Migranti, a Lampedusa il ricordo della strage del 3 ottobre 2013

Il Comune di Lampedusa e Linosa è ente capofila del progetto comunitario 'Snapshots from the Borders', che organizza e promuove una serie di iniziative a Lampedusa e in tutte le capitali d'Europa per ricordare quel drammatico evento, onorare il ricordo delle vittime e promuovere la petizione per chiedere all'Ue che il 3 ottobre diventi 'Giornata europea della memoria e dell'accoglienza'. In occasione dell'anniversario della strage alle 3.30 a piazza Piave c'è stata una cerimonia notturna, con l'inaugurazione del memoriale 'Nuova Speranza', opera voluta e ideata da Vito Fiorino con il supporto di 'Gariwo - Consorzio per la Foresta dei Giusti - Milano' e dell'architetto Gaia Rossi.

Oggi anche un momento di raccoglimento con i superstiti del naufragio, gli studenti, la comunità locale, rappresentanti dell'amministrazione comunale, delle istituzioni, della chiesa, delle forze dell'ordine, delle associazioni. A seguire si salirà a bordo dei pescherecci per la deposizione in mare di una corona di fiori nello specchio d'acqua dove è avvenuto il naufragio. 

Lampedusa, nuovo sbarco nella notte

Nuovo sbarco di migranti a Lampedusa dove nella notte sono arrivate 72 persone, soccorse da Guardia costiera e Guardia di Finanza. L'imbarcazione è partita dalla Libia. A bordo 69 uomini, 2 donne e 1 bambino, quasi tutti del Bangladesh.

Ong, Open Arms fa rotta verso il Mediterraneo centrale

"Salpiamo. La missione 67 a bordo della Open Arms fa rotta verso il Mediterraneo centrale. Proteggere vite umane in quel mare è la nostra missione. I governi europei guardano verso altri orizzonti, ma i nostri occhi resteranno qui finché ci saranno persone in pericolo". Lo annuncia la ong Open Arms, che oggi è salpata per fare rotta nel Mediterraneo centrale.

Dal 2013 a oggi "oltre 15mila persone, tra cui tantissimi bambini e adolescenti, hanno perso la vita o risultano disperse tentando di attraversare il Mediterraneo". A fornire il pesantissimo bilancio è Save the Children, secondo cui "negli anni l'Europa ha progressivamente rinunciato alle operazioni di ricerca e soccorso, scegliendo di proteggere i confini e non le persone, mentre l'impegno per il salvataggio in mare è stato scoraggiato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Migranti a Lampedusa, sei anni fa la strage del 3 ottobre: "Impedire che accada di nuovo"
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...