rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Famiglia sterminata / Modena

Strage in casa: uccide la moglie, i figlioletti e la suocera, poi si toglie la vita

Il dramma si è consumato nel pomeriggio a Sassuolo: un uomo ha sterminato l'intera famiglia per poi farla finita

Ha sterminato la famiglia, poi l'ha fatta finita. Una nuova terribile tragedia avvenuta a Sassuolo, in provincia di Modena, dove un uomo ha ucciso la moglie, i due figli di 5 e 2 anni e la suocera di 64 anni, prima di togliersi la vita. La strage si è consumata tra le 15 e le 16 di oggi, mercoledì 17 novembre, all'interno dell'abitazione di famiglia, un appartamento al civico 28 di via Manin. Le vittime sono state uccise con un'arma da taglio.

Chi è Nabil Dhahri, l'uomo che ha sterminato la famiglia e poi si è ucciso: 5 morti (tra cui due bimbi piccoli)

La donna aveva un'altra figlia nata da una precedente relazione, che si trovava a scuola al momento della strage. È stata proprio una segnalazione del personale scolastico a dare l'allarme, visto che nessuno era andata a prenderla al termine delle lezioni. Dopo le prime telefonate a cui nessuno ha risposto è scattato l'allarme e la terribile scoperta: i cinque cadaveri dei componenti della famiglia.

Sul posto sono intervenute le Forze dell'Ordine e la strada è stata chiusa al traffico. Le indagini sull'accaduto sono in capo alla Polizia di Stato. La Polizia Scientifica sta svolgendo tutti i rilievi nell'abitazione. Sulla scena del delitto sono presenti anche il Procuratore Capo e il Questore di Modena.

Un'amica: "Dissi a Elisa di stare attenta all'ex, lei non aveva paura"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage in casa: uccide la moglie, i figlioletti e la suocera, poi si toglie la vita

Today è in caricamento