rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
La denuncia / Udine

La studentessa disabile e le domande all'esame di medicina: "Così mi sento discriminata"

Lo sfogo di una studentessa dell'università di Udine sta facendo discutere sui social

Lo sfogo di Sifau, studentessa paraplegica dell'università di Udine. In base alle sue condizioni di salute, la ragazza avrebbe diritto a più tempo per poter sostenere gli esami, ma spesso rinuncia a questo vantaggio. Lo scorso 29 aprile è capitato che all'esame di anatomia le venisse dato lo stesso tempo dei colleghi, ma con meno domande.

La cosa non è stata richiesta e la studentessa ha chiesto spiegazioni alla docente, non avendole ancora ricevute. "La professoressa non mi ha ancora dato audizione", dice la ragazza. Ecco lo sfogo della studentessa in un video condiviso su Instagram: "È stato molto spiacevole, non voglio questo trattamento", racconta.

Il video è disponibile anche qui su UdineToday


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La studentessa disabile e le domande all'esame di medicina: "Così mi sento discriminata"

Today è in caricamento