Lunedì, 10 Maggio 2021
Roma

"Stuprata da due amici a Ferragosto al Circeo": la denuncia di una ragazza

Il fatto sarebbe accaduto nella spiaggia libera di Paglia Verde. La 19enne, tornata a Roma, ha deciso di raccontare l'accaduto al Commissariato di San Basilio

Una ragazza romana di 19 anni ha denunciato di essere stata stuprata da due ragazzi che già conosceva sulla spiaggia del Circeo a Ferragosto. I due sono stati rintracciati e ora risultano indagati. Il quotidiano romano La Repubblica scrive che il sostituto procuratore della Repubblica di Latina Martina Taglione ha aperto un'inchiesta e i due, neolaureati di 25 e 24 anni, sono indagati a piede libero con l'accusa di violenza sessuale. Il fatto sarebbe accaduto nella spiaggia libera di Paglia Verde. 

La 19enne, tornata a Roma, ha deciso di raccontare l'accaduto al Commissariato di San Basilio dove si è recata accompagnata dalla madre. L'abuso sarebbe avvenuto la notte del 15 agosto. La ragazza avrebbe incontrato i due conoscenti mentre era con altri amici e con loro avrebbe fatto una passeggiata fino alla spiaggia. Poi ci sarebbe stato lo stupro.

Stupro al circeo: indagati due ventenni

La 19enne ha sostenuto di essere rimasta sotto shock e di aver impiegato del tempo per trovare la forza di presentarsi al pronto soccorso dell'ospedale di Fondi per farsi visitare. I fatti, riferisce la testata online 'Latina Tu', sarebbero avvenuti proprio la notte del 15 agosto quando la ragazza ha incontrato i due ragazzi, rispettivamente di 24 e 25 anni, che già conosceva.

La 19enne, a Ferragosto, era in compagnia di un'altra comitiva in spiaggia e al momento dell'incontro con il ragazzo che conosceva si sarebbe diretta con lui e l'amico da un'altra parte. È qui che, a quanto denunciato dalla 19enne, si sarebbe consumata la violenza sessuale da parte dei due giovani di Roma. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stuprata da due amici a Ferragosto al Circeo": la denuncia di una ragazza

Today è in caricamento