rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023

Stupro di Rimini, il video degli arresti

Due fratelli marocchini, di 15 e 16 anni, si sono costituiti ai carabinieri di Montecchio di Pesaro dichiarando di far parte della banda che, lo scorso 26 agosto, ha rapinato una coppia di turisti polacchi per poi stuprare la ragazza 26enne e che, successivamente, ha aggredito e violentato un transessuale peruviano 42enne.

I due fratelli avrebbero deciso di presentarsi dopo la diffusione sui media dei video acquisiti dalle telecamere di sorveglianza della zona dello stupro. Il terzo complice, un nigeriano 17enne, sarebbe individuato dalla polizia di Stato sulla base delle informazioni rese dai primi due. Nella notte è stato arrestato anche il capo della banda, un 20enne congolese, unico maggiorenne del gruppo.

La notizia su RiminiToday

Si parla di

Video popolari

Stupro di Rimini, il video degli arresti

Today è in caricamento