Venerdì, 27 Novembre 2020
Pavia

Le 5 suore morte nel maxi-focolaio: "Nessun campanello d'allarme, i sintomi all'improvviso"

Il cluster di coronavirus del centro sociale Pianzola di Mortara (Pavia) è il più grande della provincia. Contagiate 56 consorelle su 57 e anche 12 operatori della struttura

Un nuovo focolaio di coronavirus era stato individuato giorni fa nella Lomellina centro-settentrionale. Al centro sociale Pianzola di Mortara (Pavia) - dove vivono le suore anziane dell'ordine Pianzolino e loro familiari anziani o disabili - 56 delle 57 sorelle presenti nella struttura erano risultate positive al Sars-CoV-2, che ha contagiato anche 12 operatori.  Il caso rappresenta il focolaio Covid più grande della provincia fino a questo momento.

Il focolaio di coronavirus a Mortara

Di poche ore fa è la notizia che sono morte 5 delle suore contagiate dal coronavirus e ammalatesi di Covid. Le religiose decedute, quattro di 87 anni e una di 99 anni, erano le più gravi del maxi focolaio.

Il focolaio si è subito allargato a macchia d’olio, scrive la Provincia Pavese. In pochi giorni le suore Pianzoline Immacolata Regina Pacis del “centro sociale” di Mortara, in via Mazza, "sono cadute una dopo l’altra sotto il peso del Covid-19". Solo una suora si è salvata dal virus e non è stata contagiata; le consorelle, invece, hanno accusato sintomi anche importanti. La comunità di Mortara piange oggi le 5 vittime.

Intanto, come si legge quest'oggi sul Corriere della Sera, è in corso il trasferimento della maggior parte delle suore malate in un centro specializzato della zona. Da oggi, dice il direttore generale Mara Azzi "il maggior numero possibile sarà trasferito in una struttura di degenza. Una soluzione che si è resa necessaria in relazione all’elevato numero di operatori positivi, che pone un problema di continuità nell’assistenza. Non c’è stato alcun campanello d’allarme fino a quando non si sono manifestati i sintomi in contemporanea in più persone".

Il focolaio al centro sociale: sono positive 56 suore su 57

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 5 suore morte nel maxi-focolaio: "Nessun campanello d'allarme, i sintomi all'improvviso"

Today è in caricamento