Martedì, 15 Giugno 2021
scuola

Giannini: "Nessun accenno alla teoria del gender nel ddl buona scuola"

Il ministro dell'Istruzione: "E' un fantasma, non c'è alcun riferimento nella riforma"

La teoria del gender è un altro fantasma, un fantasma inesistente all'interno del ddl buona scuola": lo ha dichiarato il ministro della Pubblica istruzione Stefania Giannini, ospite a "L'Intervista" con Maria Latella a Sky TG24.

"Il comma 16 - ha spiegato il ministro - introduce un'attività di sensibilizzazione degli studenti sulla parità di genere, sulla violenza di genere, che significa violenza contro le donne. In un Paese dove l'anno scorso ci sono stati 176 femminicidi, vogliamo educare i nostri studenti anche a questo tipo di sensibilità? Questo è il tema. La teoria gender è un qualcosa di totalmente diverso, che non è nemmeno sfiorata nella nostra intenzione e in questo ddl".

"Il ddl - ha ribadito Giannini - non ha alcun riferimento, assolutamente, alla teoria del genere, prevede una cultura della parità tra i sessi, quindi ribadisce la differenza naturale tra uomo e donna e una sensibilizzazione contro la violenza e ad ogni lotta contro le forme di discriminazione". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giannini: "Nessun accenno alla teoria del gender nel ddl buona scuola"

Today è in caricamento