Domenica, 9 Maggio 2021
Rieti

Terremoto devasta il Centro Italia: più di 50 scosse in poche ore

Sono state registrate tra le zone di Rieti, Ascoli Piceno e Perugia

Le macerie ad Amatrice, in provincia di Rieti

Nel centro Italia prosegue lo sciame sismico dopo le forti scosse di terremoto che nella notte hanno colpito le province di Rieti e Ascoli Piceno e, in particolare, la zona tra Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto. 

Secondo le rilevazioni dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, dalla forte scossa di magnitudo 6 delle ore 3:36 sono stati oltre 50 i movimenti tellurici di magnitudo superiore a 3 che hanno interessato l'Appennino centrale e le zone sismiche di Rieti, Ascoli Piceno e Perugia.

In particolare le scosse più forti sono state registrate per la zona di Rieti alle 3:56 con magnitudo 4.4, alle 5:08 con magnitudo 4.0, alle 5:40 con magnitudo 4.2; nella zona di Perugia alle 4:33 con magnitudo 5.3, alle 4:59 con magnitudo 4.1, alle 6:06 con magnitudo 4.3.

MORTI E FERITI SOTTO LE MACERIE: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto devasta il Centro Italia: più di 50 scosse in poche ore

Today è in caricamento