rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Terremoto / Belluno

Violenta scossa nella notte tra Belluno e Pordenone

La terra trema anche al nord-est. Grande paura ma pochi danni. L'epicentro nei pressi di Chies d'Alpago

La terra trema in tutto il nord. E in tutto il nord si registra una vera e propria psicosi da terremoto. Una di magnitudo 4.5 è stata avvertita nella notte, alle 4.04, dalla popolazione tra le province di Belluno e Pordenone. Lo riferisce il Dipartimento della Protezione civile.

L'epicentro è stato localizzato nei pressi di Chies d'Alpago. La scossa ha provocato solo una grande paura nel Nord Est dell'Italia.



Da quanto si apprende dalla Protezione Civile del Veneto non si registrano danni, solo la caduta di qualche comignolo.



La scossa, che è stata avvertita tra le province di Belluno, Treviso e Pordenone, ha avuto epicentro a circa 6 chilometri da Chies d'Alpago, in una zona a sismicita due, dove pero non sono frequenti terremoti di questa intensita. Anche in Friuli Venezia Giulia, al momento, non si registrano danni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta scossa nella notte tra Belluno e Pordenone

Today è in caricamento