rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Rieti

Terremoto, nuova scossa di 3,6 ad Accumuli: a Teramo scuole evacuate

Diverse le scosse nella notte tra le province di Rieti, Perugia, Ascoli Piceno e Macerata. La più forte stamattina, magnitudo 3.6

Ancora scosse, ancora paura. L’Italia centrale torna a tremare, tra le province di Rieti, Perugia, Ascoli Piceno e Macerata. 

Diverse le scosse nella notte, poi alle 9.28 di questa mattina una nuova scossa più forte, di magnitudo 3.6, con epicentro ad Accumoli. 

Il sisma è stato avvertito anche a Teramo. In diversi istituti scolastici dove le lezioni erano già iniziate gli insegnanti a scopo precauzionale hanno fatto uscire gli alunni, scrive l’AdnKronos. In alcune scuole è stata decisa la sospensione delle lezioni.

Schermata 2017-02-14 alle 12.00.48-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, nuova scossa di 3,6 ad Accumuli: a Teramo scuole evacuate

Today è in caricamento