Giovedì, 4 Marzo 2021
Reggio Calabria

Terremoto, scossa di magnitudo 4.2 in Calabria

Trema la costa calabra sud occidentale, compresa tra Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria. Vicesindaco di Palmi: ""La scossa si è avvertita parecchio, verifiche in corso"

E' di magnitudo 4.2, secondo i dati rivisti dall'Ingv, il terremoto registrato alle 07:24 nella costa calabra sud occidentale (Catanzaro, Vibo Valentia, Reggio di Calabria), con coordinate geografiche (lat, lon) 38.38, 15.73 ad una profondità di 11 km. Il terremoto è stato localizzato dalla sala sismica Ingv-Roma. Al momento non si segnalano danni. Il sisma è stato molto superficiale, qualche chilometro al largo di Palmi e quindi si è avvertito in modo molto distinto.

Vicesindaco Palmi: "Verifiche in corso"

"La scossa si è avvertita parecchio. Siamo in contatto con la protezione civile regionale e abbiamo allertato il centro operativo. Squadre sono uscite a perlustrare la zona e a fare verifiche". Lo afferma all'Adnkronos Soccorsa Bruno, vicesindaco di Palmi, comune più vicino all'epicentro della scossa di terremoto di stamattina, spiegando che al momento non risultano "danni a cose o a persone".

Il vicesindaco sottolinea che le verifiche proseguono anche "nella zona mare". Insieme alla protezione civile regionale si sta "valutando la questione delle scuole". Saranno i singoli presidi a valutare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, scossa di magnitudo 4.2 in Calabria

Today è in caricamento