rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Terremoto

Terremoto Marche, il sindaco di Ussita: "Situazione apocalittica, il paese è finito"

"La scossa è stata terribile e lunga, di una violenza inaudita". Gli esperti: attivata una nuova faglia

"Sono crollate parecchie case: la situazione è apocalittica, il nostro paese è finito". Lo ha detto a Sky Tg24 il sindaco di Ussita Giuliano Rinaldi, dopo l'ultima forte scossa di terremoto che ha colpito le Marche.

"E' crollata anche la facciata della chiesa, si è spaccato il terreno. La frazione di Casali non la possiamo raggiungere", ha detto ancora.

Rinaldi ha poi detto a Rainews24 che "la situazione è estremamente difficile, è stata terribile e lunga, di una violenza inaudita. Il più forte terremoto della mia vita". "Dobbiamo spostare - ha aggiunto - 25 anziani di una casa di riposo, già ospitati in un hotel". 

AGGIORNAMENTO 23.40 - Il sisma che ha colpito le Marche e l'Umbria non avrebbe fatto vittime, anche se è ancora presto per fare una stima dei danni. Gli aggiornamenti a questo link.

GLI ESPERTI: "FORSE UNA NUOVA FAGLIA" - "La forte scossa di terremoto percepita nell'Italia centrale poco fa rientra, purtroppo, in una dinamica possibile quando si verificano fenomeni come quello che ha avuto il suo momento di più tragico impatto lo scorso 24 agosto. Siamo ancora a pochi minuti dai fatti e quindi restano da definire con notizie più precise l'epicentro e la profondità dell'ipocentro". Lo ha dichiarato Paolo Messina, direttore dell'Igag-Cnr (Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Consiglio nazionale delle ricerche). "Un'ipotesi, se verranno confermate le prime informazioni, è che si tratti dell'attivazione di una nuova faglia, probabilmente legata verso Nord a quella che ha generato la scossa dello scorso agosto", ha aggiunto Messina.

GLI AGGIORNAMENTI SUL TERREMOTO

Terremoto tra Marche ed Umbria, la violenza delle scosse

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Marche, il sindaco di Ussita: "Situazione apocalittica, il paese è finito"

Today è in caricamento