Martedì, 26 Gennaio 2021
Italia

Terrorismo, espulse 105 persone nel 2017: calano delitti, omicidi e rapine

Nel 2017 in Italia -9,2% di delitti. Omicidi in calo dell'11,8%, rapine -11% e furti -9,1%. Espulse per motivi di sicurezza 105 persone (+62%) .

Nell'anno che si chiude oggi il ministero dell'Interno registra inoltre un calo di delitti, omicidi, rapine e furti e una diminuzione degli incidenti stradali.

Dal 2016 al 2017 sono calati del 9,2% i delitti (da 2.457.764 a 2.232.552), gli omicidi - sia attribuibili alla criminalità organizzata che ad ambito "familiare/affettivo" - sono diminuiti dell'11,8% (da 389 a 343, le rapine sono calate dell'11% (da 32.147 a 28.612) e i furti del nove per cento (da 1.319.383 a 1.198.892).

Terrorismo: 105 persone espulse nel 2017

Un aumento del 62% delle espulsioni per motivi di sicurezza e 19,6% rimpatri in più per migranti irregolari dall'Italia: sono i dati registrati dal Viminale nel 2017 rispetto all'anno precedente.

Dal 2016 al 2017 le espulsioni per motivi di sicurezza sono passate da 66 a 105 (gli imam espulsi da 8 a 5). Il numero di estremisti arrestati per motivi religiosi è aumentato del nove per cento (da 33 a 36), il numero di foreign fighters monitorati dell'11 per cento (da 116 a 129). L'aumento delle persone controllate è di 182% (da 132.321 a 372.769) e il numero di veicoli controllati è stato maggiore del 272% (da 36.310 a 134.929), mentre è diminuito del 62 per cento il numero di motonavi controllate (da 248 a 94). Nel 2017 ci sono state 59 riunioni del Comitato di analisi strategica e antiterrorismo, cinque in più rispetto al 2016. 

Minniti difende il corridoio umanitario con la Libia: "Guardia alta senza militarizzare l'Italia"

I rimpatri di "migranti irregolari" sono aumentati del 19,6% (da 5300 a 6340).

Sono stati 119.310 gli immigrati sbarcati sulle coste italiane nel 2017. Erano stati 181.436 nel 2016. Sono i dati ufficiali diffusi oggi dal Viminale, che sottolinea come il calo registrato sia del 34,24%.

Inverso il rapporto tra primo e secondo semestre: da gennaio a giugno gli sbarchi (con una differenza di 13.532) sono stati minori nel 2016 (70.222) che nel 2017 (83.754), mentre il calo (-75.658) si è registrato da luglio a dicembre: 11.214 nel 2016, 35.556 nel 2017.

Nel solo mese di dicembre il calo è stato del 73%, del 77% se si prendono in considerazione i migranti provenienti dalla Libia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo, espulse 105 persone nel 2017: calano delitti, omicidi e rapine

Today è in caricamento