Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Milano

Testate e pugni ai passanti per rubare un cellulare: rapinatori traditi da un video

Due 36enni senza fissa dimora sono stati arrestati a Sesto San Giovanni: le immagini della folle aggressione

Un frame del video diffuso dalla polizia locale

Due uomini di 36 anni, entrambi senza fissa dimora, sono stati arrestati dalla polizia locale di Sesto San Giovanni dopo che venerdì sera hanno seminato il panico tra via Modena e via Fiorani.

Tutto è iniziato quando i due hanno preso a calci e pugni un passante - che è stato morso anche dal cane della 'coppia' - per strappargli il marsupio. Quando è riuscito a rimettersi in piedi, l'uomo ha cercato rifugio in un locale dove però è stato nuovamente raggiunto dai rapinatori.

Come mostra il video in basso uno dei due aggressori ha sferrato una testata al malcapitato passante, strappandogli il telefono dalle mani. A farne le spese è stato anche un secondo uomo che era intervenuto per aiutare la vittima e che è stato strattonato e colpito più volte.

A inguaiare i ladri sono stati proprio i video registrati dalle telecamere della zona e del bar: da lì gli agenti sono riusciti a identificare i due, che sono stati trovati in un camper in viale Edison.

Per loro sono scattate le manette, mentre il cane è stato portato in una struttura convenzionata. 

"Complimenti e grazie alla Polizia Locale - commenta Roberto Di Stefano, sindaco di Sesto San Giovanni - che in pochissimo tempo ha preso e arrestato questi due violenti. Per questa gentaglia a Sesto non può e non deve esserci posto". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Testate e pugni ai passanti per rubare un cellulare: rapinatori traditi da un video

Today è in caricamento