Mercoledì, 14 Aprile 2021

Tiziano Renzi compra una pagina sul giornale: "Basta stillicidio, processatemi ovunque"

Il padre dell'ex premier ribadisce "con forza e determinazione" la propria innocenza e chiede di interrompere i processi mediatici: "Sono io che chiedo che si facciano i processi. Ma si facciano nelle aule di tribunale, non sui giornali"

Tiziano Renzi, padre di Matteo, ha comprato un'intera pagina del quotidiano QN per pubblicare una nota nella quale chiede di essere processato nei tribunali e non più sui giornali. "Stop allo stillicidio, chiedo di essere processato ovunque", si legge nel titolo della pagina, tutto in maiuscolo. 

"Dopo anni di onorata carriera, senza alcun procedimento penale mai aperto in tutta la mia vita nei miei confronti, mi sono trovato improvvisamente sotto indadgine in più procura d'Italia per svariati motivi", dice Renzi senior, che, "alla veneranda età di 67 anni", confessa la propria "stanchezza" e ribadisce "con forza e determinazione" di non aver "mai commesso alcuno dei reati per i quali sono stato - e in alcuni casi ancora sono - indagato". 

tiziano renzi pagina qn-2

Tiziano Renzi si difende dall'accusa di bancarotta fraudolenta, traffico di influenze e fatture false. 

"Dopo quattro anni di processi sui giornali con uno stillicidio di anticipazioni, notizie, scoop senza che mai ci sia un solo responsabile per le clamorose e continue fughe di notizie, adesso dico basta. Sono io che chiedo che si facciano i processi. Ma si facciano nelle aule di tribunale, non sui giornali. Ho il dovere di difendere la mia dignità e la credibilità professionale della mia azienda". 

La notizia su FirenzeToday

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiziano Renzi compra una pagina sul giornale: "Basta stillicidio, processatemi ovunque"

Today è in caricamento