Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Autocarro prende fuoco e blocca l'A1: chilometri di coda

L'autocarro che viaggiava in esenzione del divieto di circolazione per mezzi pesanti si è incendiato per lo scoppio di un pneumatico

Sono particolarmente complesse le operazioni di spegnimento del mezzo pesante che ha preso fuoco intorno alle 15,30 di sabato 5 agosto sulla A1 Milano-Napoli, nel tratto tra Santa Maria Capua Vetere e l'allacciamento con la A30, all'altezza del km 734,9.

Come poi chiarito si trattava di un mezzo speciale ad uso radio televisivo coibentato ed insonorizzato con esenzione dal divieto di circolazione: l'incendio dovuto ad uno scoppio di un copertone.

Sul posto il traffico scorre su una sola delle tre corsie disponibili e si sono registrati fino a 14 km di coda.

Tutti gli aggiornamenti: autostrade in diretta

Per gli utenti che sono in viaggio sulla A1 verso la Puglia e sono ancora a nord di Roma la società Autostrade per l'Italia consiglia in alternativa di proseguire sulla A24 Roma-L'Aquila, successivamente sulla A25 Torano-Pescara e infine sulla A14 verso Bari/Taranto.

Per gli utenti che invece hanno già superato la Capitale diretti a Napoli/Bari si consiglia in alternativa di uscire a Caianello, percorrere la SS372 Telesina e rientrare in autostrada in A16 a Benevento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autocarro prende fuoco e blocca l'A1: chilometri di coda

Today è in caricamento